Contatti  

A.I.A. Sezione di Enna
Via Roma, 411

94100 Enna
Telefono: 0935/1830720
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

   

I raduni regionali di inizio stagione

Momenti fondamentali per la crescita tecnica, associativa e umana sono i raduni precampionato regionali, che come ogni anno hanno contraddistinto le prime settimane di Settembre, precedendo l'inizio dei vari campionati. Dal 30 Agosto al 13 Settembre arbitri e osservatori di Calcio a 5, Assistenti Arbitrali, Arbitri di Eccellenza e Promozione e Osservatori, e per concludere gli Arbitri di Prima Categoria hanno risposto alle convocazioni del Comitato Regionale Arbitri siciliano diretto da Giuseppe Raciti.

Il 30 e 31 Agosto i nostri arbitri Francesco Paolo Buscemi, Michele Schillaci e Francesco Selvaggio e l'Osservatore Gigi La Vaccara si sono diretti a Siracusa per il raduno degli Arbitri e Osservatori di Calcio a 5. Nella mattinata gli arbitri sono stati sottoposti ai test atletici e successivamente si sono spostati all'Aretusa Palace Jolly Hotel, dove gli arbitri sono stati raggiunti dagli osservatori e in cui si sono aperti i lavori, in presenza del componente del Settore Tecnico Nazionale, Salvatore Santomarco della Sezione di Nola, dal Presidente del CRA Giuseppe Raciti che ha presentato la nuova commissione del Calcio a Cinque, composta da Marcello Traina e Luigi Pillitteri collaborati da Vincenzo Messana, contraddistinti dalla lettura e analisi della circolare n.1 da parte di Santomarco, dalle direttive tecniche e comportamentali emanate da Marcello Traina, che ha anche chiarito alcune norme di comportamento, e infine prima della cena, i test interattivi che hanno impegnato arbitri e osservatori.
Il giorno successivo, riunioni separate per arbitri e osservatori. Gli arbitri si sono intrattenuti con Salvatore Santomarco e Marcello Traina per la correzione dei test interattivi, le novità regolamentari, le disposizioni tecniche e associative e la valutazione dei test atletici con il referente atletico. Gli osservatori si sono radunati sotto la guida di Luigi Pillitteri per analizzare alcune tematiche sulla corretta e uniforme valutazione degli arbitri e soprattutto sui punti fondamentali della valutazione e i suggerimenti da dare affinché gli arbitri possano migliorare.

Il 3 e 4 Settembre i nostri Assistenti Arbitrali Salvatore Debole, Alessandro Ensabella, Paolo Iannello, Mario Lodato, Giusy Ristagno e Elvira Rizzo hanno risposto presente al raduno loro dedicato. La mattina del 3 si sono recati presso lo stadio "Marco Tomaselli" di Caltanissetta per sostenere i test atletici, al termine dei quali si sono spostati al "Grand Hotel dei Templi" del Villaggio Mosè ad Agrigento per l'avvio dei lavori in aula, contraddistinti dall'intervento illustre del responsabile del Settore Tecnico Alfredo Trentalange che ha spiegato le novità nell'interpretazione del fuorigioco contenute nella nuova circolare. La mattinata successiva è stata contraddistinta dalle disposizioni tecniche e comportamentali emanate dall'Organo Tecnico responsabile degli Assistenti Michele Giordano.

Al pomeriggio, dopo l'arrivo ad Agrigento degli Arbitri di Eccellenza e Promozione tra cui i nostri Mauro Gangi, Federica Giarratana Marco Riccobene, in riunione congiunta con gli assistenti si è tenuto il momento clou dell'intera kermesse regionale, ovvero l'intervento del Responsabile degli Arbitri FIFA Massimo Busacca, svizzero di origini siciliane, che ha tenuto incollata alla sedia la platea spaziando dal linguaggio verbale e non verbale, all’importanza della prevenzione, all’intelligenza calcistica, alla leadership, alla preparazione della gara, alle qualità di un arbitro attraverso le quali ogni direttore di gara deve avere il coraggio di decidere, argomenti approfonditi con l’ausilio di filmati e con le numerose domande pervenutegli dalla sala.

Successivamente, i lavori sono proseguiti per gli arbitri (rimasti ad Agrigento fino a Sabato 6 Settembre) con il saluto del Componente del Comitato Nazionale Giancarlo Perinello e con i test atletici e tecnici e gli approfondimenti degli altri componenti del CRA. Il Coordinatore Salvatore Marano si è soffermato sul briefing tra arbitri e assistenti, mentre il componente Orazio Postorino sul rapporto con gli osservatori. I componenti Giuseppe Velardi e Stefano Di Mauro sono intervenuti relativamente al Settore Giovanile e alle modalità da seguire in caso si verificassero incidenti. Approfondita la Circolare n. 1 con i componenti del Settore Tecnico Renzo Masini (Piombino), Cristiano Partuini (Latina) e Calogero Drago (Agrigento), che hanno risposto alle numerose domande. Esaminati con Michele Cavarretta, componente CAN D, e Massimiliano Velotto, componente CAI, i comportamenti da tenere sul terreno di gioco e la collaborazione con gli assistenti, si è proseguito con la proiezione dei filmati per analizzare alcuni casi particolari.

Nella giornata di Sabato sono giunti ad Agrigento gli Osservatori, tra cui i nostri Mauro Grimaldi Vincenzo Lembo, con cui nella due giorni si è analizzata, da parte del componente responsabile Orazio Postorino la nuova relazione unica dalla Serie A all'OTS e le direttive tecniche. Successivamente ci si è spostati a Sciacca (sabato) e a Raffadali (domenica) per la visionatura collettiva delle gare di promozione con la stesura della relazione da fare una volta tornati nella struttura alberghiera che veniva successivamente analizzata e commentata.

Gli ultimi a radunarsi sono stati gli Arbitri di Prima Categoria, il 12 e 13 Settembre all'Hotel "Villa Orchidea" di Vittoria (RG). I nostri Luciano FicheraGiovanni Martorana Davide Tumminelli hanno sostenuto i test atletici una volta arrivati al campo all'interno della struttura e successivamente anche per loro si è tenuta la lunga, ma necessaria sequenza di direttive tecniche e comportamentali, ancor più importanti per giovani in formazione e in rampa di lancio verso le categorie regionali maggiori, da parte del presidente Giuseppe Raciti, del Vice Armando Salvaggio e del componente CRA responsabile della Prima Categoria Vincenzo Zampardi. 

Da segnalare infine la presenza ai raduni di Agrigento e di Vittoria del nostro Giovanni Vetri, componente del Settore Tecnico per il progetto "Talent & Mentor", che ha presenziato ai due raduni per scegliere 4 degli 8 talenti siciliani da includere nel progetto per la stagione 2014/2015.

I nostri associati regionali sono stati torchiati a dovere, e sono pronti per una grande stagione. In bocca al lupo!

Mirko Cino

Nella foto in testa all'articolo: Mauro Gangi (col numero 10) mentre sostiene i test atletici
Nelle altre foto: 1- Il gruppo degli arbitri di Calcio a 5 in raduno a Siracusa; 2- I nostri assistenti con Massimo Busacca, da sinistra Iannello, Ensabella, Ristagno, Rizzo, Debole; 3- i nostri arbitri e assistenti, il presidente Filippo Tilaro e Giovanni Vetri con Massimo Busacca, da sinistra Iannello, Ristagno, Tilaro, Ensabella, Rizzo, Gangi, Riccobene, Giarratana, Vetri; 4- Davide Tumminelli, Giovanni Martorana e Luciano Fichera al raduno di Prima Categoria.