Contatti  

A.I.A. Sezione di Enna
Via Roma, 411

94100 Enna
Telefono: 0935/1830720
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

   

L'estate 2020 dei nostri nazionali ai raduni precampionato

E' stata un'estate diversa, in tutto e per tutto, di un anno diverso e unico nella storia. Le motivazioni le sappiamo bene, e tutto quello che è successo nei primi mesi del 2020 ha scombussolato e cambiato le ritualità a cui eravamo abituati. Anche a livello arbitrale, ovviamente, ci sono stati dei cambiamenti, che per quanto riguarda la stagione 2020/2021 sono cominciati coi raduni, programmati sempre al centro sportivo di Sportilia (ma non per tutti), ma differenti nella programmazione temporale, nell'organizzazione e nelle tempistiche.

Mascherine, distanziamento, disinfezione frequente, aerazione dei locali, camere singole, misurazione delle temperature, autocertificazioni, tamponi e test sierologico per le commissioni delle serie professionistiche: è stata questa la linea comune di tutti i raduni nazionali svoltosi sull'appennino romagnolo, composta dagli elementi che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi.

Ma in mezzo a tutto ciò, in mezzo a tutta questa tempesta c'è stato anche lo spazio per il solito menu, anche se ovviamente adattato alle circostanze.

Il primo a partecipare al raduno precampionato del proprio organico è stato Mauro Gangi nelle giornate del 24 e 25 Agosto, pronto a iniziare una importante terza stagione alla C.A.N. D agli ordini della commissione del massimo campionato dilettantistico diretta, da questa stagione, da Andrea Gervasoni. Nelle poco più di 24 ore molto intense trascorse a Sportilia, Mauro è stato impegnato sia tecnicamente su varie fattispecie specifiche, sia atleticamente con i test ben superati.

Subito dopo, anche gli Osservatori della C.A.N. D si sono radunati per il loro precampionato: ma a distanza, attraverso la piattaforma Google Meet in videoconferenza. Tra i convocati c'era il nostro Mauro Grimaldi, pronto per cominciare la prima stagione nell'Organo Tecnico della C.A.N. D. Si è trattato di un fondamentale appuntamento di aggiornamento e formazione tecnica in vista delle imminenti prime visionature da effettuare nel corso della stagione, grazie ai consigli della commissione guidata da Andrea Gervasoni.

Giovedì 3 e Venerdì 4 Settembre è stato il turno di andare a Sportilia per il nostro arbitro alla C.A.N. 5, Michele Schillaci, convocato a Sportilia per lo stage precampionato dei direttori di gara del Futsal agli ordini del responsabile della commissione Angelo Montesardi.  Il raduno, compresso nei tempi, è stato ancora più intenso per far fronte alle modifiche sostanziali che sono intervenute nel regolamento del futsal, che per dare un'idea ha toccato tutte le 17 regole (eccetto la regola 11, ovviamente), con intensi momenti di riunioni in aula tra match analysis con l'ausilio di video e aspetti tecnici della gara che hanno impegnato senza sosta il nostro rappresentante nel mondo del futsal nazionale, pronto a cominciare la sua quarta stagione.

Successivamente, si è tenuto il raduno della Commissione Arbitri Interregionale (C.A.I.), che quest'anno ha visto l'ingresso di Gaetano Alessio Bonasera (nella foto in altopromosso lo scorso 30 Giugno dal CRA Sicilia nella commissione d'ingresso nel mondo arbitrale nazionale. Le intensissime giornate del 9 e 10 Settembre (poco più di 24 ore di permanenza) hanno visto Gaetano sottoposto sia ai test atletici sia ad intense riunioni in aula guidate e coordinate dal nuovo responsabile della commissione Dino Tommasi.

Infine, il nostro Daniele Rutella si è trovato a chiudere la serie dei raduni in programma, diversamente dal solito quando li apriva a fine Luglio. Infatti, il nostro rappresentante alla C.A.N. C è andato a Sportilia sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 Settembre, per dare inizio alla sua quarta stagione in commissione dopo la conferma ricevuta col comunicato del 31 Agosto. Sotto gli occhi del responsabile Antonio Damato e dei componenti della commissione (Maurizio Ciampi, Giorgio Niccolai, Elenito Di Liberatore, Emilio Ostinelli e Silvia Tea Spinelli), Daniele ha vissuto dei giorni ancor più intensi tra test atletici, lunghi momenti in aula per sviscerare in ogni particolare la nuova Circolare N°1 e per analizzare in dettaglio tutti gli aspetti tecnici e tattici per poter offrire sempre una prestazione di livello come richiede la categoria di ingresso nel mondo professionistico. Nel raduno C.A.N. C, diversamente dagli altri raduni, i convocati sono stati sottoposti prima dell'ingresso nella struttura al tampone e al test sierologico, che hanno dato per tutti esito negativo.