Contatti  

A.I.A. Sezione di Enna
Via Roma, 411

94100 Enna
Telefono: 0935/1830720
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

   

L'8° Torneo dell'Amicizia di Calcio a 5

Puntuale come ogni anno, è ritornato il Torneo dell’Amicizia di calcio a 5 nelle giornate del 27 e 28 dicembre, appuntamento imperdibile ormai giunto alla sua ottava edizione che ha coinvolto ben otto sezioni, ovvero Agrigento, Barcellona Pozzo di Gotto, Catania, Palermo, Marsala, Caltanissetta, Trapani e, chiaramente, Enna stessa, orgogliosamente impegnata nell'organizzazione.

Un appuntamento che vede arrivare nella città centro-sicula più di un centinaio di persone tra arbitri/calciatori, accompagnatori e familiari al seguito, per cui quest’appuntamento rappresenta anche un’occasione di poter effettuare una visita al centro storico di Enna con i suoi momumenti, ai mosaici della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina o un’occasione di shopping presso il vicino Outlet “Sicilia Fashion Village” di Agira.

L’articolazione del torneo ha visto le 8 squadre suddivise in due gironi, che hanno avuto la possibilità di disputare le 16 gare di un programma assai fitto presso il campo “Green Park” di Enna Bassa, facendosi valere sia per un giusto livello d’agonismo, sia per lo spirito d’amicizia che caratterizza questa competizione sin dal suo preludio.

A dirigere egregiamente le partite sono stati alcuni dei nostri associati impegnati nel calcio a 5, rispettivamente: Francesco Campione, Federica Giarratana, Alessandro Ensabella, Lorenzo Castellana, Gigi La Vaccara, e con grandissimo piacere, anche il nostro Presidente Giuseppe di Gregorio.

Così, il 27 dicembre, partita dopo partita e con la luna ben alta in cielo, le classifiche svelano al loro vertice rispettivamente: Palermo e Agrigento per il girone A, Caltanissetta e Marsala invece per il girone B, lasciando al giorno seguente le ultime partite, decisive oltre che attesissime.

Giorno 28 si sono disputate semifinali e finali: nelle semifinali, Caltanissetta ha avuto la meglio della sezione di Agrigento solo ai tiri di rigore dopo un incontro equilibrato, mentre Palermo ha battuto Marsala di misura per 3-2. Si sono quindi disputate la finale per la terza e quarta posizione, che ha visto salire al terzo posto del podio la sezione di Marsala che ha scalzato per 5-1 l’avversaria Agrigento, mentre nella finalissima Caltanissetta con un risultato invidiabile batte la sezione di Palermo per 8-2, vincendo straordinariamente per la quarta volta consecutiva, nonché la sesta complessiva.

Riguardo la squadra della nostra sezione, dopo due sconfitte e una vittoria occupa il sesto posto generale, lasciando ai ragazzi il desiderio di perfezionarsi per aspirare a risultati migliori per l’anno a venire.

La giornata è continuata presso l’Hotel Federico II, all’interno del quale sono avvenute le premiazioni: sono state donate delle targhe ad ognuna delle sezioni partecipanti, un’altra per l’atleta più anziano, consegnata a Michele Tramontana, associato della sezione di Caltanissetta. E’ stato attribuito inoltre il premio fair play alla sezione di Trapani, il trofeo per la sezione di Marsala, che sorride fiera del terzo posto conquistato, per la sezione di Palermo, che gioisce per il secondo posto e, infine, per la sezione di Caltanissetta, che alza in alto nuovamente la coppa, vincitrice indiscussa di quest’ottava edizione del Torneo dell’Amicizia.

Rilevanti sono stati gli interventi del Presidente del CRA Michele Cavarretta, il quale oltre ad essere presente entrambi i giorni del Torneo non solo in veste ufficiale, ma anche come calciatore, ha ribadito l’importanza di questo momento associativo e dell’amicizia che deve intercorrere tra le sezioni, nello specifico siciliane, ma allargando le proprie prospettive, a tutte le sezioni italiane, per il bene dell’Associazione, che si fonda su una base umana e su valori che non sono da dimenticare. Lo ha seguito il segretario regionale Francesco Oneglia, in rappresentanza del CRA tutto, ha preso la parola proseguendo sulla stessa linea di Cavarretta, ringraziando la nostra sezione per l’ospitalità e per essere riuscita ad orchestrare egregiamente il tutto anche quest’anno.

Come sempre, il Torneo dell'Amicizia è un’occasione per trascorrere del tempo all'interno della famiglia arbitrale siciliana in un contesto diverso, sicuramente più rilassante ma non meno importante, animato dallo spirito di gioco che permette di legare affettivamente con i membri di sezioni differenti, conservando, si augura per molto tempo, il ricordo di questi momenti.

Di seguito tutti i risultati del Torneo:

Girone A
Agrigento - Catania 1-1
Palermo – Trapani 1-0
Catania – Palermo 0-1
Trapani – Agrigento 1-1
Catania – Trapani 2-1
Agrigento – Palermo 3-0

Classifica: Palermo 6, Agrigento 5, Catania 4, Trapani 1.
Qualificate: Palermo e Agrigento.

Girone B 
Marsala – Enna 3-1
Caltanissetta – Barcellona P.d.G. 1-1
Enna – Caltanissetta 0-2
Barcellona P.d.G. - Marsala 1-3
Enna – Barcellona P.d.G. 1-0
Marsala - Caltanissetta 1-4

Classifica: Caltanissetta 7, Marsala 6, Enna 3, Barcellona P.d.G. 1.
Qualificate: Caltanissetta e Marsala

Semifinali
Palermo - Marsala 3-2
Caltanissetta - Agrigento 4-3 dopo tiri di rigore (1-1 ai regolamentari)

Finale 3° posto
Marsala - Agrigento 5-1

Finale
Palermo - Caltanissetta 2-8

Valentina Scalzo

(Visualizza la photogallery completa dell'evento)

Nella foto in alto: la squadra e gli associati della sezione di Enna
Nelle foto in basso: 1- la squadra di Catania; 2- la squadra di Agrigento; 3- la squadra di Marsala; 4- la squadra di Barcellona; 5- la squadra di Caltanissetta; 6- il responsabile della squadra ennese Pierluigi Fazzi riceve il premio di partecipazione dal segretario CRA Francesco Oneglia; 7- la squadra di Palermo col trofeo del 2° posto; 8- la squadra di Caltanissetta festeggia col trofeo dei vincitori