Contatti  

A.I.A. Sezione di Enna
Via Roma, 411

94100 Enna
Telefono: 0935/1830720
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

   

Stage atletico-tecnico per gli Assistenti d'Eccellenza a Enna

La formazione continua per tutte le forze arbitrali a disposizione dell'Organo Tecnico Ragionale è una prerogativa fermamente voluta e portata avanti dal Presidente regionale Giuseppe Raciti, per cui a distanza di un mese dall'ultimo raduno di metà campionato, il 18 febbraio a Enna è stato organizzato lo stage atletico e tecnico destinato agli Assistenti regionali. Un gruppo di giovani e preparati che hanno fino ad oggi dimostrato un buon andamento tecnico e che vengono sottoposti a test e valutazioni per prepararli a quelli che sono i livelli qualitativi imposti dalle Commissioni nazionali. Di questo gruppo facevano parte i nostri Alessandro EnsabellaRocco Dario Brugliera.

Tutti i convocati si sono radunati nella prima mattinata nel moderno impianto sportivo “Pregadio” di Enna Bassa, dove hanno superato i test atletici, dimostrando grande impegno e forza di volontà, coordinati dal referente atletico regionale Salvatore Tilotta. La giornata è proseguita con una lezione tecnico-pratica sul terreno di gioco coordinata dal Presidente Raciti, con gli apporti dei componenti regionali, ciascuno per le proprie competenze. «L'aspetto che accompagna la preparazione di un assistente – ha sottolineato Raciti – è la capacità di concentrarsi, fondamentale per poter dare il massimo in ogni gara ed evitare rilassamenti che possono portare a errori dovuti a semplice mancanza di attenzione».

Il componente CRA Salvatore Marano si è soffermato in particolare sull'autostima che ciascun assistente deve avere per essere all'altezza della gara per la quale è stato designato. «Bisogna credere nelle proprie possibilità, – ha detto – impegnarsi sempre e in modo costante e farsi trovare pronti in ogni situazione».

Sulla gestualità e sulla collaborazione tecnica e disciplinare ha puntato l’attenzione il componente Michele Giordano. «Compito dell'assistente – ha spiegato – è di aiutare l’arbitro quando serve e in particolare nella vostra area di credibilità, e deve essere completa e precisa sia dal punto di vista tecnico che disciplinare», mentre il Vice Presidente Armando Salvaggio ha evidenziato in particolare l'aspetto associativo che non è meno importante degli altri, anzi rappresenta una parte fondamentale della formazione degli arbitri a cui questo Comitato tiene in modo specifico. I contributi e le precisazioni messe in risalto dai componenti Bruno Rizzo, Orazio Postorino, dal componente del Settore Tecnico – Modulo Perfezionamento – Massimo D'Aguanno, e dal collaboratore tecnico Antonio Oliveri hanno completato il quadro delle disposizioni e dei suggerimenti impartiti.

Dopo la breve pausa pranzo, tutti in aula per i test tecnici e la visione dei filmati, seguiti dal Presidente Raciti, da Massimo D'Aguanno e da Michele Giordano, che hanno illustrato, attraverso la proiezione di alcuni episodi particolari, tutti gli aspetti tecnici e disciplinari, di posizionamento e di collaborazione che gli assistenti devono mettere in pratica, in particolare nelle situazioni difficili da valutare. Numerose le domande e i quesiti posti dagli assistenti presenti, a cui sono state date ampie e dettagliate risposte, mentre alcuni episodi difficili e controversi hanno dato luogo ad un interessante e minuzioso dibattito tra i presenti.

I saluti del Presidente della sezione ennese Filippo Tilaro e del Presidente regionale Giuseppe Raciti hanno concluso i lavori con la consapevolezza che questi stage sono indispensabili per la formazione degli associati «perché – ha precisato Raciti – dobbiamo essere pronti al momento giusto e attuiamo tutti gli strumenti necessari per stimolarvi e mettervi nelle condizioni di essere preparati e allenati».

Giuseppe La Barbera
(da www.crasicilia.it)

Visualizza tutto...

Test di completamento per Arbitri e Assistenti a Enna

Test di completamento, venerdì 4 ottobre, per gli arbitri e assistenti siciliani a Enna, cui hanno partecipato tutti quegli associati che per motivi particolari o perché non hanno superato i test atletici o tecnici o perché erano assenti al precedente raduno di Agrigento. I presenti sono stati sottoposti alle prove atletiche sotto il controllo del referente regionale Salvatore Tilotta, coadiuvato da Agostino Spadaro della sezione di Catania.

Visualizza tutto...

La settimana dei raduni regionali precampionato

La cornice del "Grand Hotel dei Templi" ha fatto da sfondo a tutti i raduni regionali pre-campionato organizzati dal CRA Sicilia diretto da Giuseppe Raciti. I concentramenti si sono svolti nella settimana dal 31 Agosto al 7 Settembre, riguardando per primi gli arbitri di Calcio a 5 (31 Agosto e 1 Settembre), poi gli Assistenti Arbitrali (3-4 Settembre), gli arbitri di Prima Categoria e i nuovi immessi in regione (4-5 Settembre) e infine gli arbitri di Eccellenza e Promozione (6-7 Settembre). Corposo è stato il numero di associati della sezione di Enna che hanno raggiunto Agrigento e il Villaggio Mosè per partecipare al primo appuntamento stagionale. In dettaglio, sempre in ordine cronologico, i resoconti dei vari raduni.

Visualizza tutto...