Contatti  

A.I.A. Sezione di Enna
Via Roma, 411

94100 Enna
Telefono: 0935/1830720
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

   

La riunione tecnica col presidente CRA Cavarretta e Vincenzo Meli del Settore Tecnico

La nostra sezione ha avuto il piacere di ospitare il Presidente Regionale Michele Cavarretta nella serata dell’1 Dicembre, in occasione di una delle riunioni che lo stesso tiene in tutte le sezioni siciliane lungo il corso della stagione sportiva e, in questo caso, in straordinaria concomitanza con il raduno di metà campionato che ha visto coinvolti gli Assistenti Arbitrali operanti in Eccellenza e in Promozione. Ad impreziosire la serata è stata la presenza del Responsabile del Modulo Regolamento del Settore Tecnico Vincenzo Meli; erano presenti inoltre il vicepresidente CRA Armando Salvaggio e del responsabile regionale degli Osservatori Orazio Postorino.

Dopo l’introduzione e il saluto agli ospiti da parte del presidente sezionale Giuseppe Di Gregorio, la conduzione della riunione è passata in primis nelle mani di Michele Cavarretta, che nel suo intervento ha sviscerato ai giovani presenti la struttura del Comitato Regionale Arbitri, e più in generale dell’AIA centrale, rendendo nota la funzione svolta da ogni organo, nonché l’importanza vitale per il bene dell’Associazione.

Il presidente CRA ha discusso non solo nel merito dell’AIA, ma si è anche speso sull’importanza e sull’attenzione da dedicare agli allenamenti in primis - al fine di garantire una prestazione atletica elevata - successivamente alla quotidianità, curando l’aspetto tecnico giorno per giorno, e infine su un uso accorto dei social, penetrati talmente nel quotidiano da essere diventati al contempo un’arma a doppio taglio, sui quali è meglio mantenere un basso e discreto profilo.

Per concludere, ha raccomandato ai ragazzi, specialmente a coloro i quali hanno appena iniziato il loro percorso all’interno dell’AIA, la massima serietà dal momento della designazione al colloquio con l’Osservatore, figura che ha come unico interesse la crescita abituale e umana dell’arbitro in oggetto.

Ha oltretutto rinnovato i complimenti alla sezione per l’ottimo lavoro che sta portando avanti nel corso della stagione sportiva, sia per quanto concerne l’operato dei suoi membri sul campo, che a livello dirigenziale e organizzativo, diventando il centro della stragrande maggioranza dei raduni regionali, quasi come fosse una seconda ‘Coverciano’, ma con il suo centro in Sicilia.

Con queste parole, Cavarretta ha passato il testimone a Vincenzo Meli, responsabile del Modulo Regolamento del Settore Tecnico. Meli (appartenente alla sezione di Messina) ha esposto come la struttura tecnica dell’AIA si stia muovendo negli ultimi anni, particolarmente da quando è guidata da Alfredo Trentalange. La ricerca del talento, difatti, ha spinto il Settore Tecnico prima con iniziative come il Talent&Mentor per il calcio a 11, successivamente allargatosi per il Futsal e per gli Assistenti Arbitrali, oltre che verso il mondo femminile, portando avanti un raduno annuale esclusivamente in rosa. Tutto ciò ha come obiettivo alimentare ed aumentare il livello di qualità, assecondando nel processo di crescita di un arbitro nel fiore delle sue capacità.

Affinché ciò avvenga, è necessario che si porti avanti anche il confronto e la didattica, che fanno sì che il ragazzo o la ragazza crei il suo buon percorso grazie alla forza dello scontro e del superamento delle difficoltà.

Meli ha spronato i ragazzi a prendere a cuore questa attività, ad essere coraggiosi (poiché arbitrare richiede anche questo), liberi da ogni condizionamento e profondamente leali.

In seguito ha illustrato le maggiori modifiche al regolamento avvenute negli ultimi anni, soffermandosi particolarmente sulla Circolare n°1 della stagione scorsa, corposa e rivoluzionaria per certi versi: non a caso, ha fatto sì che il regolamento venisse snellito in molte delle sue parti e che assecondasse le richieste del calcio moderno. Numerosi video e slide hanno dato supporto alle sue parole.

La riunione, concludendosi, è sfociata in un momento di convivialità presso la pizzeria ‘La Veranda’ di Enna bassa.

Valentina Scalzo

Nella foto in alto: Michele Cavarretta durante il suo intervento.
Nelle altre foto: 1- una veduta dei presenti alla riunione, in primo piano il vicepresidente CRA Armando Salvaggio; 2- Michele Cavarretta durante il suo intervento; 3- Vincenzo Meli durante il suo intervento.

Visualizza tutto...

Alessandro Pirrera a Coverciano

Il nostro Alessandro Pirrera ha vissuto due giornate intense e speciali presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI), nell'ambito del Raduno nazionale dedicato ai Talent Assistenti Arbitrali.

L'evento, organizzato dal Settore Tecnico per la prima volta in assoluto per quanto riguarda gli Assistenti (estendendo il progetto Talent finora dedicato agli Arbitri di calcio, futsal e donne), si è svolto nelle giornate di Sabato 16 e Domenica 17 Dicembre ed ha visto impegnati 40 ragazzi e ragazze provenienti da tutta Italia.

Visualizza tutto...

Gaetano Alessio Bonasera a Coverciano

Mai come in questa stagione il Centro Tecnico Federale di Coverciano aveva visto transitare più di un nostro associato. Appena una settimana dopo, è stato il turno di Gaetano Alessio Bonasera di entrare nel tempio del calcio italiano per trascorrere due giornate intense e indimenticabili, essendo tra i 108 arbitri convocati provenienti da tutta Italia per il raduno Talent & Mentor organizzato da Settore Tecnico. Gaetano è uno degli 8 arbitri siciliani prescelti per il progetto Talent & Mentor di questa stagione, seguiti dai Mentor Christian Valerio di Messina e Daniele Argento di Palermo

Visualizza tutto...